AUSL8 - via Curtatone, 54 - Arezzo tel. 0575.2551 e-mail: urp@usl8.toscana.it
Come fare per Anagrafe canina: iscrizione

Iscrizione anagrafe canina

marquezMolto spesso quando decidiamo di avere un cane per amico, veniamo tempestati di consigli per come educarlo, nutrirlo e conoscerlo per assicurarci al meglio il loro amore, la loro fedeltà e compagnia.
Altrettanto non succede per gli obblighi e le precise responsabilità che tutti i possessori di cani devono sapere.

Norme nazionali e regionali, sono state emanate al fine di tutelare gli animali d'affezione e favorire una corretta convivenza tra uomo animale ambiente e per tutelare la salute pubblica.
L'istituzione dell'anagrafe canina nasce per  questi obiettivi, in particolare, rappresenta il mezzo più idoneo per garantire i diritti di proprietà ma anche i doveri ad essi connessi, permette di tutelare il benessere animale, di contrastare l’abbandono degli animali per prevenire il randagismo, ma anche di programmare gli interventi di sanità pubblica veterinaria finalizzati alla prevenzione delle malattie che si trasmettono dal cane all’uomo.
Due le azioni necessarie e obbligatorie:
- iscrizione all'anagrafe canina nel comune di residenza (vedi nota informativa )
- applicazione del microchip
Il Dipartimento della Prevenzione dell'Azienda Usl8 di Arezzo con il Servizio di Sanità Pubblica Veterinaria assicura attraverso gli uffici di Unità Funzionale di zona l'erogazione delle prestazioni necessarie in tutto il territorio aretino.

Modalità:
L'iscrizione avviene mediante richiesta dove si devono indicare i dati anagrafici del proprietario ed i dati segnaletici del cane (razza, età, sesso, tipologia del mantello e della taglia). Contestualmente si procede all'applicazione del microchip; questo è un piccolo dispositivo elettronico innocuo, che viene iniettato sotto la cute del cane dietro l'orecchio sinistro con una speciale siringa sterile monouso, al suo interno contiene un codice numerico che identifica inequivocabilmente il cane stesso.
La prestazione è soggetta a ticket secondo un preciso tariffario regionale, aggiornato con Delibera della Giunta Regionale Toscana (clicca qui )

Quando:
Il cane deve essere iscritto all'anagrafe canina entro 60 giorni di età o entro 30 giorni dall'entrata in possesso qualora si tratti di cane adulto, proveniente da fuori regione, e già iscritto all’anagrafe del luogo di provenienza. Qualora si entri in possesso di un cane adulto non iscritto si deve provvedere immediatamente alla sua iscrizione.

Prima del 60° giorno di vita i cuccioli non possono essere allontanati dalla madre

Dove:
Presso gli Uffici di Sanità Pubblica Veterinaria della USL 8 oppure presso Veterinari liberi professionisti abilitati.

Modulistica:



Responsabile: Dr Guido Bichi
Via P. Nenni, 20-52100 AREZZO
Tel. +39 0575 255972
e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Posta elettronica certificata:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Zona Aretina

Resp.le Dott. Sauro Geppetti
e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Viale Cittadini (palazzina a sinistra ingresso area universitaria)
tel. 0575 255973-4-5 fax 0575 255955
orario al pubblico: da lunedì a sabato 11:00-13:00;
Presenza Veterinario: da martedì, giovedì e sabato 11:30-13:00


Zona Valdarno

Resp.le Dott.ssa Roberta Cuppini
e.mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Uffici: Ospedale del Valdarno Piazza del Volontariato 2 Montevarchi (Ar)
tel. 055 9106303 fax 055 9106317
orario al pubblico: mercoledì 11:30-13:00, sabato su appuntamento


Zona Casentino

Resp.le Dott. Fabio Parca
e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Uffici: Distretto Via Cesare Battisti,13 - 52014 Poppi (Ar)
tel. 0575 568447-48 fax 0575 529836
orario al pubblico: da lunedì a sabato 8:30-10:30 (chiuso il martedì)


Zona Valdichiana

Resp.le Dott. Ettore Barneschi
e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Uffici: Distretto Via Capitini 6 52042 Camucia (Ar)
tel. 0575 639979 fax 0575 639975
orario al pubblico: da lunedì a sabato 7:30 – 13:30


Zona Valtiberina

Resp.le Umberto Coresi
e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Uffici: Distretto Via Santi di Tito 24 52037 Sansepolcro (Ar)
tel. 0575 757970 fax 0575 757972
orario al pubblico: sabato 8:00-13:00
Su richiesta e appuntamento anche in orario di front-office 11.30-13.30 dal lunedì al venerd
ì.


Vantaggi/Utilità
Molteplici sono i vantaggi derivanti dall'impiego di questo sistema di registrazione dei cani:
- immediata identificazione del padrone o del detentore di un animale smarrito (clicca qui per accedere al registro regionale);
- deterrente ai furti: un animale sempre identificabile non può essere rivenduto;
- inibizione degli abbandoni, in quanto il cane porta per sempre in sé il nome del proprietario che, in caso di abbandono o incuria andrebbe incontro a pesanti sanzioni.

Altre Informazioni utili:
I proprietari o detentori di cani già identificati con microchip ma non ancora registrati sono comunque tenuti a provvedere alla registrazione all'anagrafe canina.
- Il certificato di iscrizione in anagrafe canina deve accompagnare il cane in tutti i trasferimenti di proprietà.
- Dal 1 gennaio 2005 il microchip è diventato l'unico sistema identificativo nazionale, in sostituzione del tatuaggio, che comportava alcuni problemi. Nei casi in cui il tatuaggio non fosse più leggibile, il cane deve obbligatoriamente essere identificato con microchip ed essere nuovamente registrato nell’anagrafe.
- In caso di trasferimento di residenza anagrafica il responsabile del cane provvede a darne comunicazione all'Azienda USL competente per l'aggiornamento dei dati anagrafici.
- In caso di trasferimento della proprietà o della detenzione a qualsiasi titolo di carattere non temporaneo, il cedente effettua la relativa comunicazione all'Azienda USL di propria residenza indicando le generalità complete del nuovo responsabile per l'aggiornamento dei dati anagrafici
- In caso di decesso o scomparsa dell'animale, il responsabile effettua la relativa comunicazione all'Azienda USL indicandone le cause.
Scarica la  nota informativa

Normativa di riferimento:
Legge 14 agosto 1991 n. 281
L.R. 20 ottobre 2009 n. 59

Link utili:
Regione Toscana Salute

Ministero della Salute

altre info Viaggiare con i nostri amici a 4 zampe